Stampa

I NOSTRI CONSIGLI

I NOSTRI CONSIGLI

 

punto.jpg... COME PRENDERSI CURA DEL PROPRIO SENO?

Avere un bel seno vuol dire soprattutto scegliere il reggiseno adatto. Nello specifico, ecco alcuni accorgimenti da seguire ogni giorno:

  • Dopo la doccia o il bagno, per rassodare i tessuti e stimolare la circolazione del sangue, terminare con un getto di acqua fredda

  • Idratarsi correttamente: un gesto semplicissimo che garantisce una pelle sempre morbida!

  • Camminare con le spalle ben distese e la schiena dritta

  • Evitare le posizioni che schiacciano il seno (dormire sull'addome, incrociare le braccia sotto il seno, ecc.)

  • Non dimenticare che cali o aumenti improvvisi di peso rendono fragili i tessuti

  • Le donne con un seno abbondante devono evitare gli sport violenti che, alla lunga, alterano l'elasticità dei tessuti

punto.jpg... PRENDERSI CURA DELLA LINGERIE.

La biancheria intima è preziosa ... Per essere sempre seducenti, ecco alcuni consigli perché resti sempre bella. Bella e pulita ...

Lavaggio a mano:

  • Separare i colori

  • Preferire l'acqua tiepida (30° C) ed il sapone di Marsiglia o un detersivo delicato

  • Sciacquare sempre dopo il lavaggio

  • Strizzare delicatamente e fare asciugare in piano

Lavaggio in lavatrice:

  • Utilizzare un detersivo delicato, a 40° massimo, come indicato sulle nostre etichette di lavaggio

  • Per non rovinare la biancheria intima, metterla in una sacchetto lavaggio o in una federa bianca

  • Non utilizzare mai l'asciugatrice: rischia di danneggiare l'elasticità della biancheria intima e di farla restringere, oppure di appiattire i reggiseni push-up

attenzione_an.gif

PER AVERE SEMPRE COLORI LUMINOSI

Non lasciare mai troppo tempo nell'acqua i capi in tessuti sintetici colorati: rischiano di stingere.

PIU' BIANCO NON SI PUO'

Evitare la candeggina che ingiallisce i tessuti sintetici e deteriora il pizzo. Preferire un detersivo sbiancante meno aggressivo.

SOFFICE COME LA SETA

Per l'intimo in seta, si sconsiglia il lavaggio in lavatrice. Anche il lavaggio a secco rischia di danneggiare il tessuto. Preferire quindi il lavaggio a mano con il sapone di Marsiglia o un detersivo delicato. Per i bustier, le guepieres, i body o le calze, si consiglia il lavaggio a mano per evitare di piegare o rompere le stecche, e di sfilare le calze.


punto.jpg... PER INDOSSARE CORRETTAMENTE IL REGGISENO.

Prima operazione: INDOSSARLO.

Il reggiseno deve essere perfettamente orizzontale. Il ferretto deve trovarsi sul busto e seguire il contorno del seno (mai sul seno). Per questo la scelta della taglia è primordiale. Può conoscere le Sue misure con il supporto della nostra rubrica in collaborazione con il sito internet: www.lejaby.com.


S C E L G A   L A   T A G L I A   G I U S T A


Seconda operazione: LA REGOLAZIONE DALLA PARTE DORSALE.

Sono disponibili 3 o 4 livelli di regolazione. scegliere il più adatto.

image_dos.jpg


Terza operazione: LA REGOLAZIONE DELLE SPALLINE.
Le spalline sono regolabili, bisogna quindi adattarle per tenere fermo il seno (né troppo, né troppo poco). Se durante questa operazione il dorso sale, significa che non è abbastanza stretto.

image_bretelle.jpg

Ultima operazione: SISTEMAZIONE DEL SENO.

Affinché il seno sia ben posizionato nel reggiseno, piegarsi in avanti e posizionare la punta del seno di fronte alla punta del reggiseno


punto.jpg... COME SCEGLIERE IL MODELLO GIUSTO? QUALE FORMA, QUALE EFFETTO?

L'universo della biancheria intima nasconde segreti ed ha forme specifiche per soddisfare al meglio i Suoi desideri o i Suoi fabbisogni, in funzione della forma dei capi d'abbigliamento.


punto.jpg... I TESSUTI.

Ecco una breve panoramica dei tessuti utilizzati solitamente nelle nostre collezioni di intimo. Anche se non esiste nessuna regola precisa, per le loro caratteristiche ed il costo, alcuni tessuti sono particolarmente adatti in determinate occasioni.

La MICROFIBRA: è una fibra tessile il cui filamento è inferiore a un decitex (1g/10 km); più i filamenti sono numerosi in un filo, più il tessuto è morbido.

La MAGLIA SPACER: è un tessuto molto innovativo. Double face, è lavorata con un filo che collega le 2 coste lasciando uno spazio intermedio, danso al tessuto l'aspetto e la consistenza della spugna, senza esserlo.

image_spacer.jpg


Il COTONE: classico e senza tempo, è il più richiesto attualmente, con il ritorno alle fibre naturali.

image_cotone.jpg


La GUIPURE: raffinata e sofisticata, è un'associazione di punti realizzata su un telaio da ricamo.

image_guipure.jpg


Il PIZZO LEAVERS: è il pizzo più bello! Con la sua qualità riconosciuta da tutti (Museo del pizzo di Calais), è realizzato su telai che consentono qualsiasi tipo di creazione, dal pizzo Chantilly al Cluny, passando per il pizzo degli abiti di Alta Moda.

image_dentelle.jpg


punto.jpg... QUALE TROVATA PER LA MIA SILHOUETTE?

SENO PICCOLO ... Vuole aumentarne il volume? Indossi un reggiseno con push-up all'interno, che spingerà la parte più gonfia verso la zona tra i seni, e metterà in risalto il seno. Per ottenere questo effetto, scelga piuttosto un reggiseno push-up molto scollato. Potrà indossare indumenti con scollatura molto profonda.


SPALLE CHE CADONO ... Ha le spalle che cadono o strette, e le spalline non stanno ferme? Scelga un reggiseno con spalline abbastanza centrali (le spalline non scenderanno sulle braccia). Può scegliere anche un modello con spalline amovibili per metterle incrociate sul dorso, oppure un reggiseno le cui spalline hanno un motivo in silicone che poggia sulla pelle ed ha una funzione antiscivolo.


GLUTEI PIATTI ... Per migliorare la Sua silhouette rendendola più modellata, portate slip con una cucitura nel mezzo, dietro, ed un elastico per chiudere quest'ultima. Questa trovata permette di separare e modellare i glutei.


UN PO' DI PANCETTA ... Se ha un po' di pancetta, portare uno slip che arriva sotto la pancia o, al contrario, più in alto. Evitare assolutamente i modelli di altezza media che tendono ad arrotolarsi, a lasciare il segno e sono tutt'altro che confortevoli. Può portare anche gli slip Silhouette Lejaby che appiattiscono l'addome senza stringere in vita.


punto.jpg... IL SENO ABBONDANTE.

Grazie alla nostra esperienza nelle grandi taglie, abbiamo selezionato per Lei le domande più frequenti per aiutarla a scegliere la biancheria intima più adatta.


PERCHE' CI SONO DELLE ESIGENZE SPECIFICHE?

Se ha un seno abbondante, è fondamentale portare un modello perfettamente adatto che evita di far soffrire il dorso e previene gli effetti inevitabili del passare del tempo. Evitare che le fibre del seno si rompano, eliminare il mal di schiena dovuto ad un supporto errato, ma anche aggiungere un tocco di seduzione al quale ha diritto anche il seno abbondante ... Lejaby mette tutto il suo know-how e la sua capacità innovativa al servizio dei prodotti per le taglie forti.


PERCHE' E' COSI DIFFICILE TROVARE UN REGGISENO CHE POSSA GARANTIRE UN CORRETTO SOSTEGNO FINO ALLE COPPE F, G E OLTRE?

L'elaborazione di un reggiseno con coppe grandi richiede una costruzione specifica che si basa su 5 principi fondamentali. Solo una marca specializzata nel campo dell'intimo può garantire una conoscenza perfetta nella realizzazione di questi prodotti che si basano su una tecnica molto precisa.

1 - Bisogna fare molta attenzione alla parte inferiore della coppa per garantire un sostegno ottimale (tessuto meno morbido che per le taglie "standard")

2 - Parti inferiori delle coppe sistematicamente foderate, per un sostegno ottimale

3 - Parti centrali e parti dorsali foderate con maglia bloccata (= rigida) per garantire un sostegno ottimale

4 - Parti dorsali in maglia a nervature per garantire sostegno e comfort

5 - Ferretti più stretti, per resistere al peso del seno


QUALI TESSUTI CONSIGLIARE?

Lo stile ed il comfort di un reggiseno dipendono ovviamente dalla morfologia e dalla sensibilità di ogni donna ai diversi tessuti. Per le coppe, i tessuti rigidi garantiscono un sostegno migliore rispetto ai tessuti elasticizzati, in quanto sono più resistenti. Ciononostante, nessun tessuto è vietato nell'universo delle taglie forti. Ciò che conta è la scelta del tessuto stesso (si alla microfibra ma nel modello non elasticizzato, idem per il pizzo ed il tulle che devono essere rigidi e contenere una percentuale elevata di elastam per sostenere bene). Solo una marca specializzata ha la conoscenza e l'esperienza necessarie per integrare tutte queste specifiche nelle sue collezioni.


E' PREFERIBILE AVERE LE SPALLINE ELASTICIZZATE DAVANTI PER EVITARE LESIONI SULLE SPALLE?

Contrariamente a quanto si pensa comunemente, le spalline elasticizzate davanti possono provocare lesioni sulle spalle in quanto il peso del seno esercita una pressione più elevata e quindi lascia il segno. Inoltre queste spalline fanno cadere il seno invece di sostenerlo. E' preferibile quindi scegliere spalline fisse davanti, che sostengono bene il seno. Dietro, invece, le spalline devono essere elasticizzate per facilitare i movimenti e rendere il reggiseno confortevole. E' importante inoltre che la parte dorsale del reggiseno resti orizzontale, che aderisca alla pelle e non salga.

 

E' POSSIBILE ASSOCIARE SOSTEGNO OTTIMALE E FEMMINILITA?

Certamente! Il nostro know-how e la conoscenza approfondita delle caratteristiche delle taglie forti ci consentono di superare le difficoltà tecniche e di dare spazio allo stile e alla seduzione. Lejaby è in grado di proporre nelle taglie forti modelli molto scollati, con colori attraenti e particolari preziosi ed eleganti come nelle taglie standard... senza dimenticare mai il sostegno ottimale indispensabile per il seno abbondante.